Istituto d'Istruzione Superiore Tomaso Catullo Belluno

DSA

ALLIEVI CON DSA
Seguendo le indicazioni nazionali, l’Istituto Catullo mette in atto una serie di procedure pratiche volte ad assicurare l’identificazione degli elementi essenziali della gestione didattica quotidiana che rappresenta il processo chiave per la realizzazione del servizio dovuto agli allievi con diagnosi di DSA presenti nella scuola.
Per raggiungere tale obiettivo per ciascun allievo/a con Disturbo Specifico dell’Apprendimento viene individuato un docente all’interno del Consiglio di Classe che assume il ruolo di tutor con i seguenti compiti:

  • Presa d’atto delle eventuali indicazioni didattiche presenti nella diagnosi
  • Osservazione sistematica dei comportamenti didattici e relazionali dell’allievo
  • Raccolta dei documenti informativi (tramite schede di osservazione)
  • Condivisione documentazione nel consiglio di classe
  • Presentazione allievo al consiglio di classe
  • Coordina nel consiglio di classe la predisposizione del PDP
  • Monitoraggio periodico del PDP al fine di valutare l’efficacia delle misure adottate e del  raggiungimento degli obiettivi
  • Svolge il proprio compito in collaborazione e con il supporto del Referente d’Istituto per i DSA

 
Moduli:
Scheda di osservazione studente per tutor
Scheda di auto osservazione dello studente
Scheda di osservazione per la famiglia
Modello di PDP