Istituto d'Istruzione Superiore Tomaso Catullo Belluno

Stranieri

ALLIEVI STRANIERI
L’educazione interculturale è uno dei momenti fondamentali della vita scolastica in quanto ha come obiettivo primario la promozione delle capacità di convivenza costruttiva in un tessuto culturale e sociale multiforme: essa comporta non solo l’accettazione e il rispetto del diverso, ma anche il riconoscimento della sua identità culturale, nella quotidiana ricerca di dialogo, di comprensione, di collaborazione, in una prospettiva di reciproco arricchimento.
Diventa quindi essenziale applicare delle strategie che consentano un positivo inserimento degli studenti nella nuova realtà, sia attraverso il potenziamento delle competenze linguistiche e disciplinari che con la promozione di una favorevole atmosfera di apprendimento all’interno del gruppo‐classe, senza prescindere dal coinvolgimento delle famiglie.
Per rispondere a queste esigenze, l’Istituto Catullo agisce su tre diversi fronti:

  • L’ACCOGLIENZA
  • LA PREDISPOSIZIONE DI PERCORSI INDIVIDUALIZZATI
  • L’EDUCAZIONE INTERCULTURALE

L’Istituto utilizza un protocollo in cui sono delineate le procedure principali da seguire nelle varie fasi che accompagnano l’inserimento dello studente, dal momento dell’accoglienza fino alla predisposizione di una programmazione personalizzata e alla valutazione.
Modulistica per stranieri:
Protocollo dell’accoglienza e dell’integrazione
Piano Educativo Personalizzato