Istituto d'Istruzione Superiore Tomaso Catullo Belluno

Disabilità

ALLIEVI DIVERSAMENTE ABILI:
Per favorire la continuità educativa e didattica e facilitare il pieno inserimento nella classe dell’alunno con disabilità vengono svolte diverse attività:

  • una prima fase di progettazione dell’integrazione degli allievi mediante un incontro tra i docenti di sostegno dell’ultimo anno della scuola secondario di primo grado, i genitori dei ragazzi e la referente del gruppo H
  • una seconda fase di esperienza orientativa durante la quale gli allievi con disabilità partecipano a laboratori operativi dell’istituto come prima esperienza di eventuale integrazione
  • Al momento dell’iscrizione, la Referente per le attività di sostegno avvia i contatti con gli insegnanti della scuola di provenienza e vengono progettati interventi da attuare già nei primi giorni nel nuovo ambiente scolastico per favorire l’inserimento dell’alunno
  • la fase finale prevede incontri (generalmente due l’anno) con il coinvolgimento delle parti protagoniste della progettazione e realizzazione del progetto di vita dell’alunno con disabilità.

Sono previsti, internamente al progetto di vita degli allievi con disabilità, anche percorsi di Alternanza Scuola Lavoro in collaborazione con il SIL, secondo quanto previsto dal progetto “I Care” di cui il Catullo è una dei protagonisti attivi.
 
Modulistica disabilità:
Scheda di Presentazione del caso
Schede Per Docenti Curriculari Iniziale
Scheda per docenti curriculari Finale
Modello PEI
Certificato per Crediti Formativi
Modulo per Programmazione Differenziata
Modulo Relazione Finale (classi dalla prima alla quarta)
Modulo Relazione Finale (classi quinte)
Scheda per richieste Risorse Sostegno