Si trasmette il DPCM di cui all’oggetto, contenente le misure urgenti di contenimento del contagio
del virus COVID-19, emanato in attuazione dell’articolo 3, comma 1, del decreto-legge 23 febbraio
2020, n. 6.
Si raccomanda la scrupolosa lettura del decreto e l’osservanza di tali indicazioni, di cui si
sottolineano in particolare le seguenti:
1. sospensione di eventi e competizioni sportive, tranne le sedute di allenamenti in impianti
sportivi utilizzati a porte chiuse (Art. 1.1.a);
2. sospensione delle uscite didattiche, di visite guidate, viaggi di istruzione, scambi e
gemellaggi, fino al 15 marzo (Art.1.1.b);
3. obbligo, fino al 15 marzo, del certificato medico di riammissione nelle scuole di ogni ordine
e grado per assenze superiori a 5 giorni (Art.1.1.c);
4. possibilità di avviare attività didattiche a distanza (Art.1.1.d).
Per questo motivo i viaggi di istruzione in Italia (previsti fino al 14/03) sono annullati e si valuterà
in seguito la possibilità di recuperarli. I viaggi di istruzione all’estero, previsti dopo il 15 marzo,
rimangono attualmente sospesi in attesa di ulteriori decisioni.

Si ringrazia per la collaborazione.
IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Documenti

gazzetta ufficiale

pdf - 142 kb

comunicato 393

pdf - 111 kb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.